Tag

, ,


Band: Obolus
Nazionalità: USA
Genere: Atmospheric / Depressive Black Metal
Label: The Flenser

Preceduto da un promettente e magistrale demo, sarà fra non molto pubblicato Lament, debutto sulla breve distanza di Obolus. L’EP esce per la giovane label americana The Flenser, già fattasi notare per ottime uscite, fra cui Social Disservice di Panopticon e il remaster di MMXI dei Lycus. Grazie alla politica di sharing dell’etichetta è possibile scaricare gratuitamente Lament per un limitato periodo di tempo.
Riguardo a Obolus si sa ben poco, è (sono?) un’entità inafferrabile e ammantata di mistero che preferisce farsi conoscere unicamente attraverso la propria musica. Le cinque tracce che compongono l’EP seguono il percorso iniziato con il demo: Black Metal gelido e atmosferico forte di una ferale vena depressive. Lament è un lavoro che brilla per la capacità di creare melodie ipnotiche e fortemente suggestive, ogni traccia è una visione disperata e, anche quando il riffing si fa più secco, pervasa da un vibrante senso di melanconia. E’ proprio la malinconia l’emozione che più prepotentemente scaturisce da Lament, un sentimento ormai sordo e distante, ma ancora capace di ferire. Come i volti raffigurati nella copertina paiono vorticare nel nulla, così la musica di Obolus ci trascina in un mondo morto, sempre battuto dalla pioggia e totalmente privo di qualsiasi luce.

Annunci